22.2 C
New York
martedì, Luglio 5, 2022

Buy now

Mira, micia abbandonata vicino al gattile senz’acqua dentro a un trasportino

MIRA. Abbandona una gatta a Marano di Mira poco distante dal gattile e canile del gruppo “Amici del Rifiugio Mamma Rosa” e ora rischia una denuncia se individuato per abbandono di animale.

unitamente l’estate e le ferie in arrivo per molti, iniziano anche gli abbandoni di chi trova più facile sbarazzarsi di cani e gatti anziché trovare una soluzione.

Il fatto è avvenuto qualche giorno fa, e a denunciare l’accaduto è Mattia Prisco referente dell’associazione mirese. «Il nostro difesa» spiega Prisco «dà asilo animali, gatti e cani che ci vengono lasciati da proprietari che sono in difficoltà a tenerli. Questa gatta è stata trovata poco distante dal difesa unitamente il “trasportino” (una gabbietta per unitamentetenerla) sotto un albero senza acqua».

try { MNZ_RICH(‘Bottom’);} catch(e) {}Prosegue: «Rischiava poverina di morire di sete unitamente il caldo di questi giorni se qualcuno non si accorgeva di lei. Chi ha compiuto questo atto deve essere individuato e punito. Sono state unitamentesegnate le registrazioni delle telecamere della zona ai carabinieri di Mira».

«La gatta», fanno sapere i responsabili del difesa  «è ancora molto spaventata e per questo da giorni non mangia». 

Su Facebook Gli amici del difesa Mammarosa scrivono ironici e amareggiati:  «Una domanda, a parte il suo giochino che le hai lasciato in trasportino come “unico borsa’’, un bigliettino unitamente scritto il suo nome, magari l’età o qualche altra informazione, pareva brutto farcelo avere?»

Poi un messaggio a chi l’ha abbandonata: «Comincia a preoccuparti quindi (e non solo per la sua salute)…Noi intanto visioniamo le telecamere»

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i unitamentetenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i unitamentetenuti del sito

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Recenti