29.2 C
New York
venerdì, Agosto 12, 2022

Buy now

Piazza Armerina, rapina in gioielleria: due arresti

La Polizia di Stato a Caltanissetta insieme alla Questura di Enna, hanno arrestato, due giovani sospettati di aver rapinato una gioielleria del centro di Piazza Armerina (Caltanissetta) il primo marzo scorso. I due, dopo aver minacciato due donne nel locale, si sono impossessati di oggetti preziosi. Alcuni cittadini, accortisi di quanto stesse accadendo, hanno contattato la Polizia di Stato che ha individuato i presunti autori del colpo.

Indagati in carcere

Il magistrato, ha disposto che i due indagati restino in carcere per le prossime fasi del processo. Il questore di Caltanissetta, Emanuele Ricifari si è complimentato con gli investigatori della Squadra Mobile di Caltanissetta e del Commissariato di Gela: “Il brillante risultato operativo raggiunto a poche ore dalla rapina – ha detto – con la cattura dei due sospettati di esserne gli autori, grazie alla guida ed al coordinamento della Procura della Repubblica gelese, nonché il ritrovamento di parte della refurtiva, è frutto dell’acume investigativo e della conoscenza approfondita della realtà criminale ma anche della preziosa collaborazione della cittadinanza e della sinergia con i colleghi della Squadra Mobile di Enna e del Commissariato di Piazza Armerina”. CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Recenti